50af1e62-7542-43e4-89a7-55fa0404d593

Il metodo Pilates: principi, benefici e curiosità

2021-02-17 15:41

Graziella Atzori

Pilates, Pilates, esercizi, benessere, respirazione, muscoli,

Il metodo Pilates: principi, benefici e curiosità

Per definizione, Pilates è un sistema di esercizi che si ripetono eseguiti su un tappetino o altra attrezzatura per promuovere forza, stabilità e [...]

 

Per definizione, Pilates è un sistema di esercizi che si ripetono eseguiti su un tappetino o altra attrezzatura per promuovere forza, stabilità e flessibilità. Gli esercizi di Pilates sviluppano il corpo attraverso lo sforzo muscolare che proviene dal centro. La tecnica coltiva la consapevolezza del corpo per supportare i movimenti quotidiani che devono essere efficienti e aggraziati. In quanto tale, il Pilates è stato popolare tra i ballerini, ma al giorno d’oggi si rivolge a un pubblico più ampio. Il metodo Pilates è stato sviluppato da Joseph Pilates negli anni '20.

 

I sostenitori del Pilates pubblicizzano i benefici del metodo Pilates per migliorare la postura e l'equilibrio. Pilates prende di mira i muscoli "potenti", che includono glutei, fianchi, pavimento pelvico e parte bassa della schiena e i muscoli profondi dedicati al controllo della postura.

Come lo yoga, il metodo Pilates incoraggia la respirazione profonda e consapevole, la concentrazione e l’unione del corpo e della mente. Il Pilates è ampiamente utilizzato in contesti di riabilitazione, ma è utile anche per gli amanti del fitness e gli atleti d'élite.

 

Cos'è il Pilates?

La forza del centro è il fondamento di come funziona il Pilates. Il rafforzamento del core sviluppa stabilità in tutto il busto. Questo è uno dei modi in cui il Pilates aiuta molte persone ad alleviare il mal di schiena. La stabilità del tronco attraverso il core engagement è l'aspetto più importante dell'allenamento Pilates poiché determina il modo in cui il corpo si muove, non solo in studio o in palestra ma nella vita quotidiana. Per Joseph Pilates, l'obiettivo era creare un metodo che permettesse al corpo di muoversi con grazia, facilità ed efficienza. Un tale corpo deve essere sia forte che flessibile, e possiede alcune qualità di movimento, come essere centrato e equilibrato; fluido ma controllato. 

 

Queste qualità, o principi di Pilates, vengono applicate in ogni esercizio di Pilates. Praticando schemi di movimento funzionali, i muscoli si sviluppano in modo uniforme, apparendo lunghi e magri. Essere forti senza sviluppare una eccessiva massa muscolare attira molte persone a praticare il Pilates. Secondo il metodo, lo sviluppo muscolare equilibrato è il risultato dell'allenamento del corpo a muoversi con armonia ed efficienza. 

 

Il metodo Pilates ipotizza che un corpo squilibrato possa portare a debolezze muscolari, che possono potenzialmente causare compensazioni nel corpo che impediscono a un'articolazione di muoversi attraverso la sua intera gamma di movimento. La tecnica Pilates privilegia anche la qualità rispetto alla quantità. A differenza di altri sistemi di esercizio, gli esercizi di Pilates non includono molte ripetizioni per ogni movimento. L'idea è che eseguendo ogni esercizio con precisione e concentrandosi sul respiro si possono ottenere risultati significativi in un lasso di tempo più breve.

 

Anche la respirazione profonda è fondamentale per il Pilates. Ciò significa espirare completamente ad ogni inspirazione per svuotare i polmoni dall'aria viziata e invitare ossigeno fresco a fluire all'interno. Respirazione e circolazione migliorate consentono al corpo di funzionare in modo ottimale dall'interno verso l'esterno.

 

I 6 principi del Pilates

Questi principi riassumono la filosofia del metodo Pilates e sono fondamentali per ottenere il massimo da ogni esercizio.

 

-Centratura: questa è la pratica per portare la tua consapevolezza al centro del tuo corpo - l'area tra le costole inferiori e l'osso pubico. Questa regione centrale del nucleo alimenta tutti gli esercizi di Pilates.

-Concentrazione: concentrandoti su ogni esercizio con tutta la tua attenzione, otterrai i massimi risultati da ogni movimento.

-Controllo: il controllo muscolare completo richiede un movimento consapevole e deliberato ed è enfatizzato in ogni esercizio di Pilates.

-Precisione: la consapevolezza costante garantisce che ogni movimento sia preciso. Ciò significa il posizionamento appropriato di ciascuna parte del corpo e la focalizzazione sul corretto allineamento e coinvolgimento del nucleo.

-Respiro: Joseph Pilates sosteneva di usare i polmoni per pompare con forza l'aria completamente dentro e fuori dal corpo. La maggior parte degli esercizi di Pilates si coordina con il respiro poiché il respiro è parte integrante del metodo.

-Fluidità: gli esercizi di Pilates non devono essere rigidi. Fluidità, grazia e facilità vengono applicate a ogni movimento. L'idea è che l'energia di un esercizio eseguito partendo dal centro collega ogni parte del corpo per muoversi in un unico movimento fluido.

 

Benefici del Pilates

Il Pilates crea muscoli lunghi e forti sfruttando un tipo di contrazione muscolare chiamata contrazione eccentrica, rafforza i muscoli addominali, dando un risultato naturale con un sistema di esercizi che enfatizza la forza del centro, la flessibilità e l'allineamento scheletrico. I muscoli centrali sono i muscoli interni e profondi dell'addome e della schiena. La forza del core e la stabilità del busto combinate con i sei principi sono ciò che distingue il metodo Pilates dagli altri tipi di esercizio. Il sollevamento pesi, ad esempio, potrebbe concentrarsi esclusivamente sullo sviluppo della forza delle braccia o delle gambe senza occuparsi di altre parti del corpo. Correre o nuotare enfatizza il potenziamento delle gambe e il pompaggio delle braccia, ma il core potrebbe non essere affatto impegnato.

 

Con la pratica, è possibile imparare a utilizzare i muscoli centrali in qualsiasi sport, ma nel Pilates questo approccio integrativo e completo viene insegnato dall'inizio. Sviluppando la forza centrale, gli altri benefici fisici del Pilates includono: 

 

-Flessibilità: attraverso l'impegno muscolare potenziato dal core, gli allenamenti di Pilates sviluppano forza e migliorano la flessibilità, il che aumenta anche la gamma di movimento.

-Funzionalità: quando i muscoli centrali sono forti e stabili, lavorano in tandem con i muscoli superficiali del tronco per sostenere la colonna vertebrale attraverso un'ampia gamma di movimenti funzionali e aggraziati. Questo può alleviare la pressione sulla colonna vertebrale per consentire al corpo di muoversi liberamente ed efficacemente.

-Stabilità: quando la colonna vertebrale è supportata dal nucleo, le ossa possono spostarsi in un allineamento ideale per promuovere la stabilità del corpo. Gli esercizi di Pilates sviluppano i muscoli che circondano le articolazioni per migliorare l'equilibrio e la postura.

pilatesposturale-1613577938.jpg

facebook
youtube
instagram
whatsapp

 © 2020 Tutti i diritti riservati.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder